PAVIMENTI



"[La pavimentazione in] terra battuta [in Gran Bretagna] era usuale anche nelle grandi residenze. A Pallingham, nel Sussex, si Ŕ conservato l'originario fondo in terra di una sala medievale, ora utilizzata come granaio. Ancora negli anni venti del Cinquecento, Erasmo [da Rotterdam] descrive i pavimenti delle case inglesi 'abitualmente di fango, cosparse di paglia sotto la quale si trova un'intera collezione di birra, grasso, cocci, ossa, sputacchi, escrementi di cani e gatti ed ogni genere di porcherie".
Da O. Cook, The English country house, Thames and Hudson, Londra, 1974, p.12.

 

 

Suscinio-en-Kermoizan, Bretagna.

Pavimenti quattrocenteschi in maiolica ritrovati nel restauro.

 

 

 

Ostia, RM.

Laterizi di costa a spina di pesce.

 

Gradara, PU

Laterizi in costa.

 

Castel Pergine, TN.

Laterizi in piano.

 

Rocca d'Olgisio, PC.

Lastroni di pietra.

 

 

Presilly, Francia

Formelle componibili di cotto con stemma e divisa araldica.